Regolamento Il Profondimetro 2018

Il Profondimetro è la classifica delle immersioni dell'anno sportivo 2018 che riguarda tutti i tesserati Sub Zone.

Regolamento

  • Partecipano a "Profondimetro 2018" tutti i soci Sub Zone in regola con la quota associativa 2018 e che hanno compilato il modulo di relazione medica o, nei casi previsti dal modulo stesso, abbiano presentato un certificato medico di idoneità all'attività subacquea non agonistica in corso di validità. Se durante l'anno sociale il certificato medico dovesse scadere, l'Associazione non si assumerà alcuna responsabilità nei confronti del tesserato e comunque tassativamente e senza alcuna possibilità di deroga, non accetterà la sua iscrizione ad alcuna iniziativa ufficiale.
     

  • I tesserati sono suddivisi in quattro categorie, in funzione del livello di brevetto:

    • Open: comprende tutti coloro che hanno fino al brevetto Open Water Diver o altri brevetti di specializzazione inferiori al brevetto Advanced.

    • Advanced: comprende tutti coloro che hanno fino al brevetto Advanced Open Water Diver o altri brevetti di specializzazione inferiori al brevetto Deep o Dive Master.

    • Master: comprende tutti coloro che hanno il brevetto di specializzazione Deep o il brevetto Dive Master.

    • Instructor: comprende tutti coloro che hanno il brevetto Assistant Instructor o Instructor.
       

  • Ogni immersione a cui si prende parte - organizzata e promossa come iniziativa Sub Zone attraverso newsletter inviata via e-mail o non comunicata via e-mail ma inerente sessioni di fine corso - consente di guadagnare metri secondo le regole seguenti a prescindere dalla profondità effettivamente raggiunta dal singolo subacqueo durante l'immersione. La profondità dovrà in ogni caso restare entro i limiti consentiti dal proprio brevetto e rispettare quanto indicato dalla guida responsabile dell'immersione:
     

    • Open: 18 metri

    • Advanced: 30 metri

    • Master: 40 metri

    • Instructor: 40 metri
       

  • Per entrare in premiazione alla fine dell'anno sportivo gli iscritti dovranno partecipare a un minimo di 15 immersioni.
     

  • Il criterio secondo il quale è determinato l'ordine della classifica è rappresentato dai metri accumulati e non il numero delle immersioni. Oltre ai metri guadagnati secondo quanto indicato in precedenza, per la compilazione della classifica sono stati stabiliti i seguenti criteri aggiuntivi:
     

    • Le immersioni svolte durante i viaggi settimanali non attribuiscono metri per ogni immersione svolta ma consentono di aggiungere 5 metri per ogni altra immersione svolta durante l'anno sportivo.

    • La partecipazione a un corso sub durante l'anno consente di acquisire un bonus una tantum di 25 metri tranne che nel caso di partecipazione a un corso Open Water Diver, Dive Master, Assistant Instructor o Technical Diver, che ne fa acquisire 50.

    • Ogni immersione successiva alla quindicesima consente di accumulare 5 metri in più oltre a quelli normalmente accumulati.

    • Le immersioni tecniche - riservate ai sub qualificati come Technical Diver - consentono di acquisire il numero di metri corrispondente all'immersione effettivamente svolta (es: Decompression Techniques o equivalente: 45 mt, Accelerated Decompression o equivalente: 50 mt, Trimix 60: 60 mt, etc.).

    • Oltre ai metri sono conteggiati i minuti di immersione in modo da determinare la classifica in caso di ex aequo. Tali minuti sono determinati da uno degli istruttori Sub Zone presenti durante l'immersione e vengono applicati a tutti i partecipanti all'immersione.
       

  • Al termine dell'anno sono premiati i primi cinque iscritti per categoria che abbiano raggiunto le quindici immersioni. Dal sesto in poi sono consegnati attestati ricordo, sempre che si siano raggiunte le quindici immersioni.

  • Se per un qualsiasi motivo chi si iscrive a una immersione non si presenta o annulla la sua partecipazione entro i tre giorni precedenti è tenuto a versare comunque il costo previsto per la stessa.